dic31st

Un Natale a Londra

By Antonio Costantini

un_natale_a_londra_01 un_natale_a_londra_02

Finalmente… ora si parte
per raggiungere un’altra parte.
Si va a Londra capitale
un luogo raffinato e speciale.

Non appena siamo arrivati
ci siamo subito bagnati.
Una fitta pioggia ci attendeva,
mentre da noi il sole splendeva.

Qui è tutto un altro clima;
sembra proprio di stare in cima.
Qualche volta prendiamo la metro,
o un taxi… e guardo dietro il vetro.

Facciamo sempre una passeggiata,
perché Londra è tutta video sorvegliata.
La sicurezza è importante per un turista,
che si innamora di lei a prima vista.

Nell’Hotel c’è un bar , dove la sera
vedo soltanto una vera atmosfera.
Ogni dì, c’è un’enorme colazione
che ci fa alzare con un bel pancione.

Il Pies, il Roast e il Jacket Potato,
sono i piatti che più ho assaporato;
altre, seppur buone pietanze
ho preferito mantenere le distanze.

Finalmente ho passato un Natale
fuori dalla mia città natale.
Mi piacerebbe tanto ritornare
per stare lì, a mirare e rimirare.


Un commento per Un Natale a Londra

  1. 3 anni ago by Max Franco

    A beautiful poem for a beautiful city!


 

Rispondi a Max Franco Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>